Saturno ed il Cielo di Maggio 2014

privamera-cartina-cieloLa Vergine è alta sopra l’orizzonte Sud, tra i suoi confini brilla Marte dall’inconfondibile colore rosso. Poco lontana la più debole Bilancia.  Più alto nel cielo, e quasi allo zenit troviamo la luminosa stella Arturo del Boote.  Il Leone è ancora ben visibile, mentre declinano verso Ovest in prima serata i Gemelli, tra i cui confini brilla il luminoso Giove. L’Orsa Maggiore è facilmente rintracciabile ben alta nel cielo in direzione nord. Le stelle tipicamente estive, Vega ( nella Lira ) e Deneb ( nel Cigno ) si alzano sopra l’orizzonte EST, mentre le ultime stelle invernali, Castore e Polluce (nei Gemelli ) e Procione (Cane Minore) tramontano definitivamente verso Ovest.

Share with your friends









Submit